domenica 5 maggio 2013

Tasse

Imu, corrono voci che si stia valutando una revisione dei criteri di applicazione dell'imu, soprattutto per quanto riguarda la prima casa [io non credo che si arrivi alla sua abolizione ed alla restituzione di quanto pagato nel 2012, questa è solo una bufala propagandistica di berlusconi].

Ma le ipotesi di base che di tanto in tanto volano sulle pagine dei giornali sono preoccupanti:
  • progressività in base al reddito, già ma in un paese di evasori, di false dichiarazioni e di impuniti pagherebbero solo i possessori di reddito fisso [lavoratori e pensionati] certificati e saccheggiati alla fonte;
  • adeguamento ai valori di mercato, che significa? secondo me un aumento esponenziale della tassazione sulla casa già piuttosto salata con l'applicazione della rendita catastale: non dimentichiamo che per l'imu è stata rivalutata dal 2012 per il coefficiente moltiplicativo 160 !!!
  • revisione complessiva della tassazione sulla casa, viste le precedenti scelte dei politicanti romaneschi mi suona come presagio di nuove sventure.
Cominciate ad intascare di meno voi politicanti romaneschi [tutti indistinti], regionali, provinciali, comunali. Cominciate ad intervenire sui vostri privilegi, ma non con ritocchi di facciata che sembrano più una presa per il culo che non l'indicazione di un cambiamento di percorso. Cominciate a sopprimere enti inutili, cancellate ad esempio l'inutile società di gestione del ponte sullo stretto di messina, ...
Già, ma questo non si tocca vero?


7 commenti:

  1. Ogni volta che vedo in TV qualche politico che pontifica su non ben precisati "interventi" per i problemi della nazione, non so perché ma mi salgono alla bocca tutta una serie di epiteti e parolacce che manco sapevo di conoscere...

    RispondiElimina
  2. ops, a volte accade anche a me la medesima esplosione gioiosa di giri di parole ;-) Ciao

    RispondiElimina
  3. che curiosa reazione, vero?? ;)

    RispondiElimina
  4. Tutto sarebbe lecito, anche quello che dici tu, solo che penso sia più complessa lo cosa, al governo ci sono forze che non si notano, ad esempio: Aspen, Trilaterale, B.C.E., F.M.I....ETC.I partiti, quelli presenti nel parlamento sono soci e servi, quindi ti lascio immaginare il merito. Poi, la globalizzazione, andrebbe messa in discussione, mancano le forze utili, a mio avviso. Un saluto.

    RispondiElimina
  5. Grande Valerio Massimo Manfredi li ho letti tutti i suoi romanzi tranne i racconti, ti consiglio di leggere dello stesso autore Otel Bruni e l'Oracolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie delle indicazioni, anche a me piace molto Manfredi. L'oracolo l'ho già letto, non invece OtelBruni .. avevo avuto qualche perplessità: era il momento in cui andavano di moda le saghe famigliari. Forse ci ripenso.

      Elimina