domenica 26 gennaio 2014

Il doppio, triplo, quadruplo incarico ...

Colgo la palla al balzo da un articolo pubblicato oggi sul corriere della sera [L'italia dei doppi incarichi di fiorenza sarzanini, pagina 3] in cui si fa riferimento ad un rapporto della guardia di finanza: "professori e ricercatori universitari che accettano consulenze oppure ottengono incarichi in società private. Alti funzionari di enti pubblici che svolgono attività in concorrenza o in conflitto con i compiti assegnati loro dallo stato".

Che siano licenziati!

e lascino il posto a giovani con merito [non a ruffiani raccomandati o figli e nipoti di, senza merito] ma inoccupati che rincorrono la chimera di un posto di lavoro che non sia ad ore.

Oggi voglio fare un volo fuori dalla realtà, ma solo per qualche minuto.


Ps.
Proprio ieri [corriere della sera, 25 gennaio 2014 pagina 9] facevo la medesima considerazione sugli incarichi [e stipendi ?] multipli leggendo di:



andrea mandelli
senatore pdl


consigliere comunale pdl nel comune di monza


presidente della federazione degli ordini dei farmacisti


membro del consiglio superiore della sanità

solo un esempio, ma come lui ed anche con più "carichi", tanti ... troppi.

4 commenti:

  1. sono davvero senza vergogna! :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando giungerà il tempo che ne avranno, ti pago cappuccino e dolcetto.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Giungeremo mai al tempo del cambiamento non farlocco? caffè e cioccolatino.

      Elimina