domenica 12 aprile 2015

Gaslini.

Da "Il Secolo XIX".
 
"Genova - «Se va via lui siamo spacciati». Lorenzo Moretta sembra stia pensando di lasciare l’ospedale e di accettare le proposte che arrivano soprattutto dall’estero. E’ da tempo che i rapporti tra Moretta e il direttore generale Paolo Petralia non sarebbero idilliaci. Al Gaslini Moretta non è solo il direttore scientifico, è una figura di riferimento per molti colleghi e di richiamo per il mondo della ricerca internazionale. ...".


Ma perché ognuno non si occupa del proprio ambito di competenza? è così difficile convivere tranquillamente ed evitare un’altra fuga all’estero con conseguente ulteriore impoverimento di quanto serve al paese: competenza medica ?

Sembrerebbe prevalere il ruolo amministrativo su quello medico scientifico.

Ma che se ne vada l’amministrativo.

Poi leggo,
«Petralia è legatissimo al cardinale Angelo Bagnasco che si fida ad occhi chiusi di lui: vuole lasciargli il timone del Gaslini.».

Nessun commento:

Posta un commento