giovedì 18 aprile 2019

Letture

Il libro non ha deluso le mie attese, tanto che l'ho terminato in dieci giorni, rapido considerato i miei normali tempi di lettura.

Sì, "Tu dentro di me" m'è piaciuto.

lunedì 8 aprile 2019

Posso scegliere ?

Ci dicono che dobbiamo prestare attenzione, ci raccontano che per evitare il più possibile le molestie telefoniche si debba evitare di distribuire a destra ed a manca il numero di cellulare, peggior modo di dare il proprio recapito rispetto all'esaurito numero di telefonia fissa. Sì, perchè ora è appetibile il numero di telefonia mobile.

Sempre più di frequente quando si accede ad un'area servizi e si vorrebbe fare qualcosa, viene chiesto NON FACOLTATIVAMENTE di indicare il numero di cellulare.

Il rompimento di maroni poi è così garantito.

Ora, abbiamo associazioni di consumatori, garanti vari, ... necessita un intervento a tutela: perchè non deve essere posta come un'informazione facoltativa SEMPRE ? Comunico il numero solo se lo volessi.
 
Un esempio di "insistente richiesta facoltativa" , che per ora è possibile passare con "ANNULLA" ( immagine A, "agevole" ) o uscendo e rientrando ( immagine B, "meno agevole" ):







Non così però m'è accaduto quando avrei voluto modificare i miei dati sulla pagina di servizio per l'acquisto di un biglietto del treno. Ero già registrato, così non ho modificato dati, sono uscito dal modulo dati ed ho - per ora - evitato il problema, ma fino a quando ?

domenica 7 aprile 2019

Caos.

no, non è in questo caso per significare un disordine, ma il titolo di un libro di Patricia Cornwell che oggi ho terminato, terminato con molta fatica.

Che noia ! che noia !! che noia !!!

Per me è stato un libro molto noioso, privo di attrattiva. Ho voluto arrivare fino alla fine, o quasi (delle ultime trenta pagine leggevo qualche riga e saltavo cinque sei pagine). Fino alla pagina 277 ci sono arrivato senza davvero capire a cosa erano servite quelle pagine.

Perché non abbandonare prima la lettura ?
per un impegno preso con me stesso: volevo comunque arrivare fino all’ultima pagina, nella speranza che nel prosieguo delle pagine riuscissi ad accendere l’entusiasmo nella lettura, ma nulla, nulla.

Eppure nel passato avevo già letto alcuni suoi libri e non ricordo fossero così noiosi. Ora ne ho un altro in lista di attesa per la lettura, ma aspetto … mi debbo riprendere da questo.

mercoledì 27 marzo 2019

Inglesismi inutili ( 2 ).

Occorre spingere ed assegnare più risorse al fondo per il brend X per riuscire ad attrarre più baier.

Sconto in bolletta gas.

Tanti, forse, avranno letto una notizia di oggi: 



Per quanto riguarda l'utenza gas con contratto del mercato di maggior tutela lo sconto sarà del 9,90% e decorrerà dall’1 aprile 2019, fuori periodo di maggior consumo dovuto al riscaldamento; questo porterà un grande beneficio al bilancio famigliare.

E così ho fatto due conti prendendo a riferimento i consumi e quanto pagato nel periodo 1 aprile 2018 ÷ 12 settembre 2018 (sempre che fino al 12 settembre 2019 non si proponga un aumento della tariffazione), così ... giusto per fare due calcoli.

Questo il risultato:


periodo




da
a
gg
spesa totale bolletta, €uro
quota spesa per la materia gas naturale

01/04/2018
12/09/2018
165
193,00
38,85%





pari a €uro





74,98





sconto





9,90%




€uro





7,42


Un risparmio grande.

Credo che potrò permettermi di fare qualche spesa folle.

sabato 2 marzo 2019

Son perplesso.

Mia cara Azzeccagarbugli, questo post è anche rivolto a te che più di me in materia sei esperta anche se trattasi di penale.

La notizia l'ho appresa per la prima volta oggi al tg e mi ha lasciato molto perplesso, con molti dubbi.


Una domanda mi sorge spontanea: una «soverchiante tempesta emotiva e passionale» determinata dalla gelosia, pur nel contesto descritto, può attenuare in tal misura la responsabilità di chi uccide ( così si dice e leggo ) ? dimmelo tu.