domenica 21 giugno 2009

Era già accaduto qualche tempo fa ..

qualcuno gridò buffone .. fu subito bloccato, identificato e poi processato. Oggi leggo su di un quotidiano:

" ... Mentre il presidente del Consiglio parlava con alcuni suoi elettori di politica, fuori dal seggio milanese, una signora, dalle retrovie, ha gridato: «Ma perchè non gli chiedete delle prostitute?». La donna è stata subito avvicinata dalla polizia per l'identificazione ... ".

Ci risiamo? eppure non mi pare che ci sia offesa alcuna ... che sia questo un ulteriore segnale della libertà che ci attende?

1 commento:

  1. Non che ci attende, che già c'è.

    RispondiElimina