sabato 25 febbraio 2012

Un'altra ferita per una democrazia che non c'è più.

Metterò la fascia nera: lutto. Il berlusca ce l'ha fatta a sottrarsi al giudizio del processo: prescritto!

NON assoluzione !
prescrizione !

Al di là delle chiacchiere raccontate di voler arrivare a sentenza, i suoi avvocati in questi anni hanno fatto di tutto per perdere tempo, anche se sfruttando tutte le opportunità offerte dai codicilli di legge e - modificati in parlamento anche i termini previsti dalla legge per la prescrizione - impedire che si arrivasse a sentenza.

4 commenti:

  1. Ciao, raccontatore! Continueremo come prima, come su splinder.
    Caro amico: credo che in questo momento Berlusconi sia il male minore. Hai visto come ci sta bistrattando il governo cosiddetto tecnico? (anzi, rapinando) un carissimo saluto e una bella domenica per te e per tutti gli italiani. A presto!

    RispondiElimina
  2. io quoto (mille volte) Tumber :)

    RispondiElimina
  3. Arrivati a questo punto ormai sembra che niente più abbia importanza,i tecnici che non sono mai stati votati da noi decidono con un'arroganza vergognosa le cose più schifose ed hanno anche l'ardire di vantarsi che con o senza sindacati saranno sempre loro a decidere! SE non l'inizio di una nuova Dittatura questo tipo di linguaggio non so proprio cosa sia! Credo che questo sia il più brutto periodo per l'Italia dopo il ventennio fascista!

    RispondiElimina
  4. chissà che non lo freghi la nipotina egiziana.

    RispondiElimina