domenica 8 settembre 2013

Addio transalp.

Ieri ho venduto la mia moto. Appena saranno firmati i documenti del
trasferimento di proprietà … uscirà dal mio garage anche se non si allontanerà di molto.

Io non so fino in fondo se ho fatto bene, ma …

Avevo fatto alcune riflessioni:
  • quante volte negli ultimi anni ho usato la moto: in sei mesi, il periodo di apertura della copertura assicurativa, in media 4 o 5 volte;
  • è una moto che non uso per brevi percorrenze, per queste ho un piccolo scooter  che utilizzo giornalmente;
  • le medie-lunghe distanze non le faccio più: mancanza di mete, di obiettivi da raggiungere;
  • tutte le volte che partivo, lo facevo sempre in solitaria perché ovviamente non c’è nessuno disponibile a farlo con te, se non molto raramente, e non sono mai stato da socio di moto club [quelli che partono con ogni tempo e stagione anche con la tenda appresso e si fanno migliaia di chilometri] e così mi ritrovavo a fare centinaia di chilometri in solitaria e questo cominciava a divenirmi pesante;
  • finivo per pagare bollo, assicurazione e revisione oltre alla manutenzione meccanica per un uso molto limitato;
e così, non ritenendomi un appassionato patito di moto alla fine ho provato a metterla in vendita su alcuni siti internet.
In otto giorni, molte visite, ma nessun contatto effettivo … e poi, per puro caso, chiacchierando, è accaduto che ad un mio vicino di casa interessava … ed ieri mi ha confermato la sua decisione e così: venduta.

Ha ragione Enly, quando nel commento scriveva “ .. non essere fregati nel prezzo …”. Ma è sempre così o quasi. Nessuno metterebbe in foto un motoveicolo non in ordine ed il mercato dell’usato annota l'anno di immatricolazione … è così e basta.

Poi potresti scoprire che hai acquistato un usato di due anni, con pochi chilometri taroccati e che ha subito qualche incidente, ma non conta … è un usato recente. Ma non mi importa.

No, non l’ho svenduta non l’avrei mai accettato, ma non l’ho certo venduta a quello che – secondo me – mi avrebbe calmato il senso di aver fatto uno sbaglio. Ma così è … e sono stato comunque io ad accettarlo [anche se sono ancora in tempo a dire di no, la firma dei documenti per il cambio di proprietà è ancora da fare].

Si percepisce l’incertezza vero? è così.

Fosse stato un altro momento della mia vita me la sarei tenuta anche ad utilizzo zero, ma non è così. Vorrà dire che farò solo uso del piccolo scooter, un veicolo che subisce gli stronzi della strada.

 


















Addio mia vecchia transalp.

4 commenti:

  1. Risposte
    1. ciao, per ora .. apparentemente bene.

      Elimina
    2. apparentemente eh?
      Non so perché ma mi suona come "maluccio".
      Spero di sbagliare! :)

      Elimina