domenica 26 luglio 2009

L'auricolare intraurale.

intraurali
" … Si chiamano intraulari. Si inseriscono in profondità nel canale auricolare per un migliore isolamento. Presentano uno svantaggio. Alcune persone non sopportano infatti la presenza di un corpo estraneo all’interno dell’orecchio. I modelli migliori dispongono di gommini … " questo ho letto sul n. 241 di Computer idea in un articolo che si occupa di auricolari.

Bene .. non saranno tutti uguali, ma NON ACQUISTATELO!

Io l’ho fatto(1), ma è stato un incauto acquisto. Era l’unico modello di auricolare che fosse compatibile con il mio telefonino e disponibile in quel periodo all’ipermercato bennet, dove l’ho acquistato.

Non l’ho infilato in profondità nel canale auricolare e poi s’è rivelato subito impossibile da usare sotto il casco della moto, quindi lo appoggiavo all’orecchio. Ma la cosa più grave è che dopo qualche tempo s’è staccata la parte su cui sta il gommino: non era neppure avvitata ma solo unita a pressione. L’immagine è dell’auricolare che ho acquistato; tra l’altro il bottoncino di ascolto è a sua volta uscito dalla sua sede.

Immaginate se l’avessi inserito in profondità nel canale auricolare… avrei dovuto andare al pronto soccorso per farmelo estrarre?

SCONSIGLIO L’ACQUISTO DI QUESTO TIPO DI AURICOLARE

(1) una annotazione
     l'acquisto l'avevo fatto un bel po' prima che uscisse l'articolo.

8 commenti:

  1. Cioè uno dovrebbe ficcarsi nell'orecchio quel coso? Non esiste proprio!

    RispondiElimina
  2. sì, perchè se solo lo appoggi nella conca - come si può fare per altri tipi di auricolare - cade.

    RispondiElimina
  3. azalearossa195827 luglio 2009 15:54

    "Come farsi del male da soli e vivere felici."

    RispondiElimina
  4. Grazie per il consiglio... e per essere passato dalle mie parti. :)

    RispondiElimina
  5. ...Ehm, naturalmente "venderebbero" :) :)

    RispondiElimina
  6. Pur di fare soldi, venderebbo anche il diavolo pubblicizzandolo per un cherubino :)

    RispondiElimina
  7. azalearossa195828 luglio 2009 18:47

    chissà... magari stanno studiando anche il microfono d mettere direttamente in gola... così ottieni 2 scopi:
    1. hai sempre le mani libere
    2. parli già amplificato (e secondo me il primo lo compra la prestigiacomo)
    'giorno.

    RispondiElimina
  8. Non voglio essere polemico ma le in ear sono su un altro PIANETA! Non c'è paragone tra i modetti "tradizionali" e quelli intraurali. La qualita del suono è nettamente migliore, senza contare che la leggenda che facciano male è del tutto infondata. Con questi auricolari si utilizzano volumi piu bassi proprio vengono inseriti nell'orecchio!
    PS se non lo sapete da anni i migliori direttori d'orchestra utilizzano queste cuffiette...

    RispondiElimina