martedì 24 novembre 2009

L'acqua calda - la fine.

Come già sapevo il gioco è nato quel giorno ed è finito quel giorno. Non è poi il mio genere il ripercorrere le posizioni del libro del sesso la cui illustrazione con dovizia di dettagli e consigli lascio volentieri a chi ci sa fare.

Una volta, debbo dire, ci provai a tra-vestirmi; non con il blog bensì con una chat, quella poi era un luogo noto d'approcci ed appuntamenti. Volevo statisticamente  rilevare in quanto tempo, fino a quanto sarebbe salito il contatore delle richieste e da chi sarebbero arrivate.

Quindi avevo barato, nulla di nuovo lo scrivo già io; mi ero costruita una immagine da donna-quasi-te-lo-dico-che-ci sto.

Fu una prova e fu facile. Raggiunto il mio obiettivo, la chiusi la sera stessa: quella volta fu un successo .

12 commenti:

  1. azalearossa195825 novembre 2009 01:49

    Orpo.... mi stai dicendo che ti sei fatto passare per donna... e hai cuccato???
    Mi spaventi! :PPPP

    RispondiElimina
  2. Che nick avevi scelto? Qualcosa tipo "bodyinpizzonero"? Tanti anni fa c'era davvero su una chat una tizia con quel nick. Era - a suo dire - una mente superiore,  e si lamentava perché la takkinavavo troppo mandandole continui pvt e ciò le impediva di chattare di argomenti filosofici.

    RispondiElimina
  3. anche questo scherzetto può pensare solo  un uomo , perchè
    viceversa ,spacciarsi per un uomo, le donne non ci pensano ne anche
    :-)
    per far le statistiche cosa toccano fare
    :-)
     un caro saluto
    Buona Giornata!

    RispondiElimina
  4. #Azalearossa
      Sì. Cuccare? non era il mio obiettivo, ma mi interessava osservare e leggere quanto sarebbe accaduto. Era anche quasi una scommessa: io sostenevo che sarebbe stato sufficiente presentarsi come donna per ... non riuscire a discutere di filosofia  . L'esperimento risale al 1999 e durò 15 minuti.

    #dalle8alla5
      non ricordo il nick, è passato tanto tempo, ma la scelta fu concordata con una mia collega di lavoro con un po' di .... malizia. Fu lei la mia antagonista nella scommessa.

    #qualquna
      sì, potrebbe essere possibile che questo lo possa pensare un uomo (io ad esempio, ma dipende dallo scopo), ma non è necessariamente vero nè sono convinto che ne abbia l'esclusiva. Di contro leggo di tante schiave o presunte tali e di tanti maestri ... o peggio. A questio punto meglio un gioco statistico per constatare - senza i "sentito dire" - che accade, ma finito lì.

    RispondiElimina
  5. Se non si conosce ...non se ne può parlare... Oddio a volte ...come a scuola ...basta copiare e si ha lo stesso risultato. Solo che chi lo fa e lo studia ne gode anche in futuro...chi copia...avrà fra le mani solo un bel voto. Questa era dovuta... Bacio

    RispondiElimina
  6. Non si conosce? il libro delle 1500 posizioni? non sono interessato, come ho scritto, lascio volentieri il compito dell'insegnante a chi le conosce o pensa di conoscerle qualunque sia il gioco; io mi metto nella posizione dell'allievo che deve apprendere  ... sai, non si finisce mai di imparare.
    Se ti riferissi alle immagini ed a qualche riga del testo, beh! inutile. Chi copia lo fa senza dire, nel caso specifico l'avevo scritto, ma forse non hai letto con attenzione: meglio farlo prima .
    Per i voti, frammenti di antiche memorie legate all'ambiente scolastico-universitario, di solito facevo copiare senza problemi. Io non ne avevo alcuna necessità .
    Anche questa era dovuta ... bacio.
     

    RispondiElimina
  7. Almeno, da "donna" hai potuto renderti conto di come si comportano certi uomini in chat :) :)

    RispondiElimina
  8. Avevo fatto una risposta lunghissima che sicuramente...avresti cancellato. Visto che il post lo cancellai IO per continue richieste da parte di qualcuno di poter essere istruito. Io so meno di te. Io non ho cancellato il post per mancato coraggio...dato che sai come la penso e cosa scrivo. Io so come si comportano gli uomini in chat purtroppo...e lo sai anche tu senza doverti travestire da donna ehehe. Scrivere non è reato ...cancellare è libertà...nemmeno chiedere di essere istruito nel sesso lo è... Magari...non fare poi le persone che si stupiscono dei comportamenti degli uomini è sola ipocrisia. Niente di dovuto... Se accusi ammetti di essere uno di quegli uomini altrimenti evita...o potresti trovare altre come me che ti conoscono un pò .

    RispondiElimina
  9. Una lunga serie di ?????? è l'unica risposta possibile per finirla qui però.
    Ci metto solo due passaggi, uno relativo all'esperimento chat:
    "Volevo statisticamente  rilevare in quanto tempo, fino a quanto sarebbe salito il contatore delle richieste e da chi sarebbero arrivate. .. " mi pare abbastanza evidente quale fosse l'obiettivo, tra l'altro una scomessa con una collega: LA NUMEROSITA' NEL TEMPO. Anche in questo caso leggere attentamente fa sempre bene ;
    l'altro la CONOSCENZA, qui c'è un po' di presunzione nel dire .. conoscere un po', se non limitata a ... una infinitesima frazione di grammo contenuta in un sacco di sale necessario per insaporire la conoscenza.

    RispondiElimina
  10. Giusto...magari un pò più di me eheh. Comunque...Miii....Io metto il post lo tolgo e tu dopo 5 min lo metti e riesci a copiare scrivere parlare con una collega e postare ahahah...sei superman.Eddai...imparerò almeno a giocare a scacchi spero...visto che le lezioni di sesso...non fan per me ahahah.

    RispondiElimina
  11. No, nulla a che vedere con superman (1999 non 2009): guarda l'iconcina ... sono un cavaliere errante. Scacchi ... sì, mi piace il gioco degli scacchi.

    RispondiElimina