giovedì 7 febbraio 2013

Elezioni politiche.

L'astensione è una scelta accettabile?
non è lasciar scegliere agli altri e quindi una via peggiore del scegliere comunque tappandosi il naso?

4 commenti:

  1. Ho visto qualche giorno fa una vignetta in FB, dove l'elettore astensionista veniva illustrato come uno struzzo. La didascalia era più o meno su questo tenore: attenzione, non votare è come nascondere la testa sotto la sabbia, ma stai attento perchè il sedere resta fuori.
    Sic... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, un rischio possibile ;-)) Ciao Sontyna.

      Elimina
  2. Risposte
    1. wuauuuu .. bene! ma questa volta, per me, è divenuto molto faticoso non cedere alla tentazione dell'astensionismo.
      Ciao

      Elimina